Quali sono i messaggi del protocollo BACnet?


Abbiamo visto nelle pillole della newsletter numero 9 che i dispositivi si presentano sulla rete BACnet con un aspetto comune, dato dai loro oggetti e relative proprietà. Gli oggetti dialogano fra loro scambiandosi opportuni messaggi. Basandosi sul modello "client-server", i messaggi BACnet vengono chiamati "service requests". Il client manda una "service request" al server, il quale svolge il servizio richiesto inviando il risultato al client. Tutti gli oggetti possono essere sia client che server. BACnet definisce attualmente più di 30 diversi servizi, suddivisi in 5 diverse classi. Per esempio, una di queste classi contiene i messaggi che servono per accedere alle proprietà degli oggetti descritti sopra. Uno dei messaggi più comuni di questa classe è quello chiamato "ReadProperty". Con tale messaggio il client richiede all'oggetto server il valore di una sua specifica proprietà. Altre classi di messaggi hanno a che fare con allarmi ed eventi, gestione del funzionamento di dispositivi remoti, funzioni di terminali virtuali. Per saperne di più www.bacnet.org