Conto termico 2.0: Interventi incentivabili


INTERVENTI DI INCREMENTO DELL’EFFICIENZA ENERGETICA IN EDIFICI ESISTENTI

  • Efficientamento dell’involucro

    • coibentazione pareti e coperture
    • sostituzione serramenti
    • installazione schermature solari
    • trasformazione degli edifici esistenti in “Edifici a energia quasi zero” (nZEB)
    • illuminazione d’interni
    • tecnologie di building automation
  • Sostituzione di impianti esistenti per la climatizzazione invernale con impianti a più alta efficienza come le caldaie a condensazione
     

Per gli interventi relativi all'installazione di sistemi di building automation è consentito l'accesso alle sole tecnologie afferenti almeno alla classe B della norma EN 15232