BACnet è solo per i sistemi di riscaldamento e condizionamento (HVAC)?


Assolutamente no. BACnet può essere usato per sistemi di controllo antincendio, controllo illuminazione, sicurezza e altri sistemi di building automation. BACnet possiede già molte delle caratteristiche necessarie per far comunicare fra loro sistemi diversi da quelli HVAC, ad esempio la capacità di leggere e scrivere dati in formato digitale, analogico e testo, comandi per il controllo dei programmi orari, notifiche degli allarmi, ecc. Allo stesso tempo il comitato che si è occupato di definire lo standard si è anche reso conto che queste caratteristiche potrebbero comunque non essere sufficienti per coprire tutte le situazioni ed ha sviluppato lo standard con un occhio rivolto al futuro e a possibili nuove applicazioni. Il risultato è che uno dei punti di forza di BACnet è proprio la possibilità di estenderlo con facilità. Se un produttore propone una nuova funzionalità per cui è richiesta la comunicazione con il sistema di building, egli stesso può aggiungere nuove proprietà ai tipi di oggetti già esistenti o creare nuovi tipi di oggetti cui accedere esattamente nello stesso modo con cui si accede a quelli attualmente definiti nello standard. Questo non solo è possibile ma viene senz'altro incoraggiato. Il produttore è quindi libero di mettersi a immaginare nuovi servizi che vanno al di là di quelli standard. Per saperne di più www.bacnet.org